News

Visto per studio: la soluzione di due casi importanti rappresenta un prezioso precedente

è con grande soddisfazione che Vi scriviamo.

Infatti il sistema dello Study Abroad Italiano stava ricevendo un duro colpo riguardo l’incoming di studenti provenienti da Nazioni a bassissimo rischio migratorio .

Abbiamo affrontato e risolto il caso di due studenti provenienti da Sud- Corea e Stati Uniti ai quali era stato negato il visto per un anno di studio in Italia verso due scuole nostre Associate. Invece, grazie all’ intervento tempestivo di Eduitalia – ed all’importante opera dell’Ufficio Visti Centrale di Roma – ci√≤ non √® avvenuto.

La positiva sinergia avviata da Eduitalia con ¬†il Ministero degli Affari Esteri conferma, quindi, un crescente positivo supporto di quest’ultimo nel voler rendere protagonista l’Italia nel sistema dello Study Abroad. Il tutto comunque sempre – ed ovviamente – nel pieno rispetto delle norme sulla immigrazione clandestina. Naturalmente questo ha richiesto impegno di energie e tempo (peraltro anche in questo periodo estivo).

Ma siamo felici di aver risolto due casi cosi importanti, che costituiscono un precedente importante per futuri casi analoghi.


» «