Eduitalia » Member Area » News » LA GIORNATA DELLA SCUOLA ITALIANA E L’IMPORTANZA STRATEGICA DELLA TURCHIA…anche in termini numerici
News

LA GIORNATA DELLA SCUOLA ITALIANA E L’IMPORTANZA STRATEGICA DELLA TURCHIA…anche in termini numerici

LA GIORNATA DELLA SCUOLA ITALIANA

Si è svolta ieri, nella gremita sala teatro dell’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul, La Giornata della Scuola Italiana.

Ad introdurre l’evento la Direttrice dell’ Istituto Italiano di Cultura Gabriella Fortunato; a seguire il Console Generale Italiano di Istanbul Gianluca Alberini ed il Vice-Provveditore agli Studi di Istanbul. Dai loro calorosi discorsi la consapevolezza dell’ importanza che assume la Cultura Italiana in una nazione che già nel 1870 durante l’impero Ottomano vide la nascita della prima Scuola Italiana.

La Giornata della Scuola Italiana è poi entrata nel vivo con la presentazione del Liceo Italiano I.M.I., del Liceo Italiano Galileo Galilei, dell’Istituto Scolastico Evrim e della Scuola Elementare Italiana Marco Polo (1).

Per Eduitalia, intervenuta in veste di sponsor istituzionale, la partecipazione alla Giornata della Scuola Italiana rappresenta la concretizzazione di un’ ulteriore occasione di visibilità indirizzata a promuovere i corsi studio offerti in Italia (2). Nello spazio espositivo a disposizione ha suscitato curiosità il distribuito materiale informativo sui corsi studio in Italia (3).


L’IMPORTANZA STRATEGICA DELLA TURCHIA.anche in termini numerici

La Turchia è una nazione di potenziale grande interesse per lo Study Abroad italiano sia per l’intenso legame esistente con l’Italia che per essere la sua popolazione una delle più giovani al mondo (4).

Si ritiene di interesse riportare un estratto tratto dal portale dell’Ambasciata Italiana in Turchia “Il settore culturale ricopre un’importanza primaria nelle relazioni bilaterali, alla luce della vivissima attrazione in Turchia per tutto ciò che viene dall’Italia, della comune appartenenza al Mediterraneo, e dell’interesse per settori nei quali ci viene riconosciuto un indiscusso primato……..Questa attrazione si riflette nel successo crescente delle attività di promozione culturale e linguistica …….con un numero complessivo di circa 10.000 studenti e una tendenza in costante sviluppo“.

Nell’ottica del consolidamento delle relazioni tra Italia e Turchia, il 2012 è anno di particolare importanza per le numerose iniziative bilaterali facenti parte del programma “Orizzonti Italiani 2012“(5).

Nell’ambito di Orizzonti Italiani 2012 si è svolto giorno 8 maggio a Roma il Vertice Governativo Italo-Turco. Importanti i dati diffusi, in seguito a tale evento, dal nostro Ministero degli Affari Esteri, dai quali emerge come la Turchia abbia un ritmo di crescita pari all’8,5% annuo, sia attualmente la 16^ potenza economica mondiale e punti a diventare nell’arco di dieci anni l’ottava economia mondiale(6).

Dato di ulteriore interesse è quello relativo alla mobilità verso l’Italia; infatti – come riferitoci dal Console- il Consolato Italiano di Istanbul si colloca in seconda posizione tra i Consolati Italiani nel mondo in termini di numeri di visti concessi per l’Italia (7).

Negli ultimi venti anni inoltre sono 158.000 coloro i quali in Turchia hanno frequentato a vario titolo e con obbiettivi diversi corsi di Lingua Italiana. Di questi 94.374 hanno studiato direttamente negli Istituti Italiani di Cultura o nei Centri Culturali (8).



(1) Istituti con sede nella città di Istanbul.

(2) La precedente presentazione “Studiare in Italia: Eduitalia presenta 61 Scuole/Università che offrono corsi per studenti stranieri” tenutasi lo scorso 27 marzo è stata indirizzata a favore degli studenti iscritti ai corsi di Lingua e Cultura Italiana dell’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul.

(3) La fotogallery relativa a tale evento è disponibile nella sezione Member Area.

(4) La Turchia ha una delle popolazioni più giovani al mondo; dei suoi 72 milioni di abitanti il 50% ha meno di 35 anni e di questi il 40% ha meno di 22 anni.

(5) Come vi riportammo nella newsletter inviatavi nel mese di marzo con “Orizzonti Italiani 2012” vengono indicate le numerose iniziative istituzionali previste tra il Governo Italiano e quello Turco destinate ad accrescere i legami tra le due nazioni.

(6) Fonte: Newsletter Ministero degli Affari Esteri 08.05.12

(7) La prima posizione è occupata dal Consolato Italiano di Mosca, con il quale è noto l’importante legame avviato lo scorso anno da Eduitalia in occasione dell’Anno della Lingua Cultura Italiana in Russia

(8) Dati tratti dalla pubblicazione ” L’Italiano in Turchia” . La pubblicazione è stata presentata in occasione della Giornata della Scuola Italiana e gli autori della stessa sono i Professori Giovanni Amadori e Daniele Campari.


» «