News

Esenzione dall’obbligo del Visto per soggiorni-studio inferiori ai 90 giorni

Siamo lieti informarVi che il Centro Visti del Ministero degli Affari Esteri ha confermato ad Eduitalia una notizia storica che rappresenta una svolta determinante per il  panorama dello Study Abroad Italiano.

Vi rendiamo quindi noto che┬á”a decorrere da oggi 1┬║ settembre 2010, i cittadini dei Paesi esenti dall’obbligo del Visto per breve soggiorno, potranno fare ingresso in Italia per motivi di Studio, per soggiorni fino a 90 (novanta) giorni, SENZA il corrispondente Visto d’ingresso per Studio

Il provvedimento, adottato dal Ministero degli Affari Esteri di concerto con il Ministero dell’Interno, applica il regolamento (CE) n.539/2001 del Consiglio Europeo e le successive modifiche del regolamento (CE) n.1244/2009.

L’abolizione dell’obbligo del Visto per motivo di Studio per i periodi inferiori a 90 giorni ├Ę di fatto un impulso maggiore per gli studenti stranieri nello scegliere l’Italia come meta della propria destinazione di studio.

Le nazioni coinvolte sono:
Andorra, Argentina, Australia, Bolivia, Brasile, Brunei, Canada, Cile, Corea del Sud, Costa Rica, Croazia, Ecuador, El Salvador, Ex Repubblica Iugoslava di Macedonia, Giappone, Guatemala, Honduras, Israele, Malesia, Messico, Monaco, Montenegro, Nicaragua, Nuova Zelanda, Panama. Paraguay, Singapore, Stati Uniti, Uruguay, Venezuela.


» «