Eduitalia » Area Associati » Comunicati » Eduitalia in Argentina
Comunicati

Eduitalia in Argentina

Nella sola circoscrizione di Buenos Aires sono 20.000 coloro i quali attualmente frequentano corsi di Lingua Italiana, ai quali si devono aggiungere i 2.400 iscritti alle scuole paritarie italiane “; ci√≤ quanto riferito ad Eduitalia in occasione dell’importante visita ufficiale tenutasi nella sede del Consolato Generale d’Italia a Buenos Aires.

Il forte legame con la Cultura Italiana, in quello che √® un bacino di utenza di grande interesse anche ai fini di una possibile esperienza di studio in Italia, √® stato l’argomento al centro dell’incontro svoltosi alla presenza del Console Generale Giuseppe Scognamiglio, del Dirigente dell’Ufficio Scolastico Vittorio Dragonetti, della Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura Maria Mazza. Vivo apprezzamento √® stato espresso per il ruolo informativo svolto da Eduitalia e per le informazioni sistemiche relative ai numerosi corsi di studio presenti in Italia.

Di grande importanza inoltre il supporto istituzionale accordatoci dal Consolato Generale d’Italia a Buenos Aires che ha anche inteso, nel proprio sito istituzionale(1),¬†dare visibilit√† ad Eduitalia ed alla Guida Eduitalia-Study in Italy.

Il forte legame con l’Italia √® emerso inoltre anche nelle more della manifestazione Expo Universidad.

Durante la tre giorni di fiera, Eduitalia, come di consueto, ha informato e distribuito apposito materiale informativo ai curiosi che si sono avvicendati presso il nostro booth espositivo; la maggior parte di loro ha con orgoglio voluto comunicare la propria origine di discendenza con l’Italia¬†(2);¬†numerosi anche quelli con una ferma volont√† di (in)formarsi in una di quelle materie che rendono famoso il Made in Italy nel mondo.

Oltre alla fiera, si è svolta la presentazione anche presso la sede del locale Istituto Italiano di Cultura, presso il quale è stato lasciato anche materiale informativo a beneficio di future scelte di studio in Italia.

Come elemento di criticit√† si segnala l’emanazione di alcune recenti misure di politica economica-valutaria da parte dell’attuale governo argentino che rendono necessari, per ogni argentino che si rece all’estero,¬† alcuni preventivi adempimenti burocratici nel poter disporre di valuta estera(3).

 

(1) Il riferimento ad Eduitalia, oltre ad essere ad oggi prima notizia nella home page del sito del Consolato, √® stata inserito anche nella sezione ‘Opportunit√†’.

(2)Su un totale di 40 sono infatti ben 25 milioni gli argentini con almeno un antenato italiano. Fonte Wikipedia alla voce Argentina

(3)Qualora ci fosse bisogno di ulteriori informazioni in merito a questa misura si informa che Eduitalia, oltre al parere del Console Generale d’Italia, ha gi√† precedentemente contattato anche il Consolato Argentino in Italia per avere delle spiegazioni tecniche a tal proposito.


» «