Eduitalia » Area Associati » Comunicati » Ambasciata d’Italia a Washington. Iniziative per il 2015: il sostegno all’Ap-Italian
Comunicati

Ambasciata d’Italia a Washington. Iniziative per il 2015: il sostegno all’Ap-Italian

Informiamo gli Istituti Associati che, anche in previsione del 2015, sono previste iniziative comuni tra Eduitalia e l’Ambasciata d’Italia a Washington indirizzate soprattutto a sostenere l’AP- Italian, esame ritenuto essenziale per la piena promozione della Lingua e Cultura Italiana negli Stati Uniti a tutti i livelli.

Di seguito le principali informazioni:

Che cos’√® il programma AP? Quanto l’AP √® ritenuto importante dall’Ambasciata? Quali le richieste fatte pervenire ad Eduitalia? Quali vantaggi ne derivano in termini di visibilit√† per tutti gli Istituti Associati? Come ogni Istituto Associato potr√† contribuire all’iniziativa?

Che cos’ √® il programma AP?

L’ A.P. (Advanced Placement… Program in Italian Language e Culture) √® un esame sulle competenze raggiunte nell’apprendimento della Lingua e Cultura italiana che pu√≤ essere sostenuto nell’ultimo anno delle High School ed √® considerato esame universitario.
Gli studenti che hanno sostenuto l’esame possono, in base ai voti ottenuti, cominciare ad accumulare crediti riconosciuti in quasi tutte le universit√† americane ed in molte universit√† straniere.

Quanto l’AP √® ritenuto importante dall’Ambasciata?

L’AP, rilanciato con forza in occasione del 2013 Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti, ha avuto ad oggi uno straordinario impatto promozionale in seguito all’estrema determinazione con la quale l’Ambasciata, in collaborazione con le principali organizzazione americane ed italo-americane, √® scesa in campo per la diffusione dello stesso.
Il risultato raggiunto nel 2014 √® di grande importanza per i numeri raggiunti; gli esami di italiano contabilizzati sono stati 2331, con un incremento del 17,7% rispetto all’anno precedente; si tratta di un record sia in termini assoluti che percentuali, con un incremento superiore a quelli fatti registrare da tutte le altre lingue ammesse all’esame AP.

Quali le richieste fatte pervenire ad Eduitalia?

L’Ambasciata ha chiesto anche per il 2015 di istituire delle borse da destinarsi ai ¬†sostenitori dell’esame AP della stagione 2014/2015.
Nel sostenere e promuovere la pi√Ļ alta partecipazione all’esame AP,¬† l’Ambasciata sosterr√† parallelamente gli Istituti Associati ritenendo che, il destinare delle esperienze di studio come premi per i sostenitori dell’AP, possa essere un efficace strumento per invogliare un numero maggiore di studenti statunitensi nell’iscrizione all’esame stesso.

Quali i vantaggi in termini di visibilità per tutti gli Istituti Associati?

La collaborazione con l’Ambasciata Italiana negli Stati Uniti sta rappresentando una straordinaria e continuativa vetrina per il sistema Study Abroad Italiano (1);¬† tutti gli studenti inseriti nell’ambito del circuito AP (e quindi non solo quelli che saranno i vincitori delle borse di studio) avranno, qualora desidereranno vivere in Italia un’esperienza di studio, come prezioso punto di riferimento informativo gli Istituti Associati ad Eduitalia.

Come ogni Istituto Associato potr√† contribuire all’iniziativa?

Per gli Istituti Associati che intendono contribuire anche quest’anno alla promozione dell’esame AP ed intendono quindi destinare delle borse di studio per gli studenti AP, si chiede contattare entro il 12 novembre Eduitalia per sapere con quali modalit√† potranno essere concesse le borse di studio.


(1) La cooperazione tra Eduitalia e l’Ambasciata, oltre ad essere visibile nella home page dei relativi¬† portali delle nostra Rappresentanza Italiana negli USA (portale dell’Ambasciata d’Italia a Washington; portali dei Consolati Italiani a Chicago, Filadelfia, San Francisco, New York), √® presente in numerosi siti che negli Stati Uniti hanno dato risalto all’evento.


» «